Pubblicazioni

LE PUBBLICAZIONI DI ADIAPE

Leggi

CALENDARIO

CALENDARIO

PROSSIMI EVENTI

GALLERIA

GALLERIA

PARTECIPA

 

Iscriviti al nostro canale YouTube e guarda i nostri ultimi video!

See more themes

Like  sulla nostra pagina Facebook Page per ricevere gli ultimi aggiornamenti!

Follow us on Instagram to get the latest updates and promotions!

 

L’Associazione “AdiApe” ha quale finalità la diffusione della cultura della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro, attraverso un approccio orientato al dialogo, alla condivisione delle conoscenze e delle esperienze professionali e alla costruzione di percorsi di partecipazione attiva di individui (lavoratori, studenti, esperti della materia) e organizzazioni, quali università, scuole, enti pubblici, imprese e parti sociali.

È stata costituita il 2 giugno 2012. Perché proprio in questa data? Abbiamo scelto la data dell’anniversario del referendum che il 2 giugno 1946 ha dato vita alla

Repubblica Italiana, e nell’anno successivo al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, e trae ispirazione dai valori di solidarietà sociale, di progresso civile e di riconoscimento del valore del lavoro che sono a fondamento stesso della Repubblica e della sua Costituzione.

Il 2012 è stato un anno difficile per il nostro territorio, nel maggio infatti è stato colpito dal grave sisma che ha cambiato le vite della popolazione della zona. L’associazione stessa trae però la linfa dalla laboriosità, dal coraggio e dall’intelligenza che contraddistinguono il popolo emiliano, maggiormente rafforzato dopo questo dramma.

La costituzione della nostra associazione è  l’ultimo atto compiuto da un gruppo di ex studenti all’interno di un’università, quella di Modena e Reggio Emilia, che sta ridefinendo il proprio modello organizzativo, mentre le nostre attività saranno tra i primi concreti contributi per un’istituzione che immaginiamo più dinamica nella ricerca scientifica interdisciplinare e più reattiva ai bisogni formativi delle persone lungo l’intero arco di vita, e soprattutto più attenta alle istanze dei giovani, degli studenti e di tutti coloro che con il proprio lavoro, anche volontario, ne sono la vera ragione di esistenza e di progresso.